Cos’è l’Economy Pricing?

Richiedi una demo

La strategia di Economy Pricing o di prezzi economici si basa sul fissare prezzi bassi per prodotti che hanno un costo di produzione ridotto. Il suo obiettivo è attirare l’interesse degli utenti più sensibili ai prezzi e che meglio rispondono alle call to action collegate a offerte e promozioni. I prezzi economici generalmente si associano a prodotti generici o a servizi di base di cui può essere acquistata una versione migliore a un prezzo più alto. Un esempio sono i medicinali generici o i prodotti del supermercato di marca bianca. Da Minderest ti spieghiamo i suoi pro e contro affinché tu possa valutare la sua implementazione nella tua strategia dei prezzi globale.

Come applicare una strategia di Economy Pricing nel tuo e-commerce

La strategia di prezzi economici ha molti tratti in comune con quella dei prezzi basati sui costi. Essenzialmente si basa sull’aggiunta di un piccolo margine di profitto ai costi di produzione. Quindi abbiamo:

Costi di produzione + Margine di profitto = Prezzo finale

Visto che i profitti per ogni vendita saranno inferiori rispetto ad altri prodotti, sarà necessario avere sempre un alto livello di traffico e di tasso di conversione affinché questi prezzi siano redditizi. In altre parole, devi riuscire ad avere una gran quantità di clienti in modo costante.

 

economy pricing

Vantaggi e svantaggi dei prezzi economici

Pro: strategia semplice che viene ben accolta dai consumatori

Tra i suoi principali vantaggi troviamo la semplicità di implementazione di questa strategia, per la quale non è necessario analizzare un ampio ventaglio di criteri per la definizione di un prezzo, poiché questo è condizionato dal costo di produzione. Inoltre la strategia di Economy Pricing aiuta a far conoscere il brand tra gli utenti, che saranno attratti da prezzi chiaramente bassi.

Infine, con il grande richiamo che di solito creano i prezzi bassi, non sarà necessario investire in pubblicità e marketing per attirare i lead, quindi il costo di acquisizione dei clienti diminuisce e le spese dell’e-commerce saranno più basse. Per questo motivo può essere conveniente l’utilizzo di prezzi economici quando si devono lanciare nuovi prodotti. Per compensare i costi iniziali dell’immissione nel mercato di nuovi articoli, puoi optare per prezzi bassi che aiutino a far vendere da solo il prodotto a un ritmo più rapido.

Contro: clienti meno fedeli

Come lato negativo, i prezzi economici possono attirare clienti non interessati al negozio stesso, quindi poco fedeli al brand, che scelgono secondo le offerte che trovano e in base ai cambiamenti che avvengono nel mercato. Un tipo di consumatori più difficile da fidelizzare e che non si lascia convincere da messaggi emotivi o dai valori che identificano il brand, ma la cui decisione finale di acquisto è condizionata dai soldi. A questo svantaggio si sommano:

  • Bassa qualità dei prodotti:
    • Percezione del cliente: anche l’immagine dell’azienda può essere danneggiata da questa strategia, poiché gli utenti possono collegare i prezzi bassi ad articoli di qualità inferiore.
    • Impatto reale nella qualità dei beni e servizi: davanti alla necessità di mantenere sempre prezzi bassi, le aziende possono essere obbligate a fare tagli, utilizzando per esempio materiali di scarsa qualità o contrattando lavoratori o fornitori con minor esperienza… Tutti fattori che si ripercuotono sul prodotto finale.
  • Concorrenza: sono molte le aziende che si posizionano sul mercato con i prezzi bassi. L’alta concorrenza può portare a una guerra dei prezzi in cui si rovinano l’immagine del brand e i margini di profitto.

Per evitare questi problemi con i prezzi, soprattutto in relazione all’alta concorrenza esistente nel mercato online, puoi ricorrere a strumenti per il monitoraggio dei competitor con cui conoscere le strategie di pricing di altre aziende, e che ti aiutino anche ad anticipare le loro mosse. Il tuo obiettivo finale deve essere la definizione di prezzi competitivi che contribuiscano alla soddisfazione degli utenti e alla redditività della tua azienda.

Richiedi una demo

Un software leader nel monitoraggio dei prezzi della concorrenza 24/7 per distributori e produttori