Come creare una landing page perfetta?

Richiedi una demo

Una buona landing page è lo strumento chiave affinché la connessione con i tuoi potenziali clienti sfoci in una conversione. Come accompagnare nel modo perfetto il successo del catalogo dei prodotti del tuo e-commerce? Noi di Minderest ti forniremo le chiavi perché tu costruisca una landing page che trionfi nelle vendite.


Che tipi di landing page puoi trovare?

A seconda dell’obiettivo che desideri raggiungere e del luogo in cui si trova l’utente, vi sono diversi tipi di landing page. In generale, possiamo parlare di questi quattro:

  1. Landing page all’interno del tuo sito web: che si tratti delle schede prodotto o della home.
  2. Micrositi: landing page create ad hoc e finalizzate a raggiungere un obiettivo concreto. Verranno generate all’esterno del tuo sito web principale, in modo che tu possa disattivarle quando non ti servono più.
  3. Landing page di raccolta di leads: soprattutto nel caso di servizi intangibili o a lungo termine, per cui l’utente di solito si mette in contatto con il marchio prima di decidersi ad acquistare.
  4. Landing page per social network: sono caratterizzate da una struttura che - perché si verifichino - deve incastrarsi nel contesto del social network in questione, per esempio, Facebook.

Ad ogni modo, tutti questi tipi possono focalizzarsi sull’obiettivo di conversione o transazionale, dato che il fine è chiaro: generare più vendite nel tuo e-commerce. La cosa più importante è che la landing page sia l’ultimo passaggio per l’utente, appena prima della conversione.

Landing page

I consigli per costruire una landing page efficace

Affinché una landing page funzioni, prima di tutto, deve realizzare l’obiettivo che l’utente ha in mente, e dunque dovrai evitare la dispersione, i punti di fuga e, in particolare, sarà opportuno lanciare un messaggio chiaro, adeguato e diretto.

Tutti gli esperti di UX e soddisfazione dell’utente concordano sul fatto che – per riuscirci – è sempre meglio scommettere su formule poco aggressive, cordiali con i clienti e oneste. Quanto più trasparente è la tua offerta, più opportunità vi saranno di convertire. Vediamo in maniera riassuntiva qualche consiglio per costruire una buona landing page e arrivare alla conversione:

  1. Semplifica al massimo la modalità di contatto. Elimina i passaggi intermedi che deve effettuare l’utente per arrivare alla tua landing page; quanto più semplice è il cammino, migliore sarà il suo grado di soddisfazione e, pertanto, la sua predisposizione ad arrivare fino alla fine. Una volta nella landing page, scegli quali sono i dati più rilevanti che devi mostrare e richiedere all’utente e limitati a questi.
  2. Mantieni la coerenza. La tua landing page deve rispondere a ciò che cerca l’utente e, inoltre, deve tornare con tutto ciò che ha condotto fino a essa. Un annuncio? Un pop-up nel tuo sito web? Qualsiasi cosa sia, devi mantenere la stessa linea estetica e di messaggio e, soprattutto, la medesima informazione.
  3. Pianifica le CTA. Prendi le distanze da formule insulse e abbi il coraggio di invitare l’utente a sentirsi identificato con l’azione. Usa verbi di azione e in prima persona per creare questo legame fra il tuo potenziale cliente e il tuo e-commerce. E la psicologia dei prezzi? Fai dei test A/B per sapere qual è la migliore formula per il tuo tipo di prodotto o servizio.
  4. Pensa sempre al layout responsive. Attualmente, quasi il 70% della navigazione sul web proviene da dispositivi mobili. Una percentuale che aumenta man mano che vengono delimitati i tipi di pubblico in termini di età e interessi. Realizza sempre i test necessari per assicurarti che tutte le tue landing page siano perfettamente utili e funzionali su qualsiasi smartphone.

Grazie a una landing page in linea con l’identità del tuo marchio e gli obiettivi di acquisto del tuo e-commerce, potrai migliorare in larga misura la generazione di vendite. Qual è il passaggio seguente? Implementare uno strumento di pricing tool che ti permetta di adattare il prezzo alle necessità del mercato in qualsiasi momento. Proviamo?

Angela de la Vieja
Content Manager
Richiedi una demo

Un software leader nel monitoraggio dei prezzi della concorrenza 24/7 per distributori e produttori