Cos’è l’FBA di Amazon? FBA vs FBM

Prova una demo

L’FBA di Amazon è un sistema di logistica che il marketplace offre ai suoi venditori per facilitare la fornitura dei suoi prodotti a livello globale. Con il programma FBA (Fulfillment by Amazon), qualsiasi retailer può depositare i suoi prodotti nei magazzini di Amazon e cedere la gestione del trasporto e l’attenzione al cliente al marketplace per ottimizzare la sua distribuzione. A differenza del modello FBM (Fulfillment by Merchand), dove ciascun commerciante gestisce la sua logistica per conto proprio, l’FBA permette ai venditori una gestione migliore del tempo investito sul marketplace, che può essere impiegato per ottimizzare altri canali di vendita. Se desideri ottimizzare la tua competitività su Amazon, ti spieghiamo tutto ciò che devi sapere su questo modello di logistica.

Vantaggi del modello FBA rispetto all’FBM

Il sistema FBA di Amazon presuppone un’opportunità di crescita, soprattutto per le piccole e medie imprese che desiderano proporsi in un mercato competitivo e ampliare i loro canali di vendita. Oltre ad aderire a una rete logistica leader con assetto internazionale, i venditori possono sfruttare i seguenti vantaggi:

  • Aumento del volume delle vendite.
  • I propri prodotti su Amazon Prime.
  • Migliorare il proprio posizionamento su Amazon.

Aumenta il tuo volume di vendite:

La partnership con Amazon conferisce una maggiore credibilità e affidabilità ai venditori agli occhi dei potenziali clienti, grazie alla sua immagine di impresa d’eccellenza, cosa che incoraggia il pubblico target a comprare nuovi prodotti. Allo stesso tempo, Amazon conta su una base di oltre 300 milioni di account attivi sulla sua piattaforma e su più di 150 milioni di iscritti a Prime che effettuano nuove ricerche con l’intenzione di comprare ogni giorno. Un traffico maggiore di quello di qualsiasi e-commerce.

I tuoi prodotti su Amazon Prime:

Gli articoli la cui spedizione è gestita da Amazon sono inclusi nel programma Amazon Prime, con i conseguenti vantaggi per i compratori: costi di spedizione azzerati e consegna prioritaria. Una modalità efficace di fidelizzare i compratori e offrire loro i tuoi prodotti senza costringerli ad aspettare. Al contrario, con una logistica indipendente, seguendo il modello FBM, è più complicato rispondere alle necessità degli utenti in modo tanto immediato.

Migliora il tuo posizionamento su Amazon:

I tuoi prodotti otterranno una collocazione migliore nei risultati di ricerca degli utenti, dato che l’algoritmo di Amazon favorisce i venditori che scelgono l’FBA. Un posizionamento migliore all’interno del marketplace è sinonimo anche di un aumento delle vendite. A sua volta, se la qualità del prodotto è quella adeguata, otterrai una maggiore quantità di recensioni positive che incoraggeranno altri potenziali clienti a conoscere il tuo marchio.

I vantaggi di usare l’FBA di Amazon aumentano notevolmente nelle stagioni dove gli ordini sono di più, come il Black Friday o il Prime Day. Per mano di Amazon, gli e-commerce si assicurano di poter rispondere a tutte le richieste degli utenti, aumentando con ciò il loro margine di profitto.

Il lato negativo di questo sistema di gestione dello stock dell’e-commerce lo troviamo nel fatto che lo stesso Amazon rappresenta anche un competitor del marchio. Se i suoi analisti rilevano che un prodotto funziona, possono optare per cercare un nuovo fornitore e venderlo loro stessi, applicando le condizioni e i prezzi che più li avvantaggiano. Per questo, è essenziale che le imprese conoscano i prezzi proposti dai loro competitor, tanto all’interno come all’esterno del marketplace, e come variano a seconda della domanda del mercato. Possono disporre di software automatizzati di monitoraggio dei prezzi della concorrenza con capacità di autoapprendimento per ottimizzare la progettazione di nuove strategie.

Come funziona il sistema FBA passo dopo passo.

A seguire, ti spieghiamo passaggio dopo passaggio, cosa devi fare per usare il sistema di logistica FBA: 

  1. I venditori si registrano nel Seller Central e selezionano l’opzione “logistica di Amazon” quando pubblicano il loro catalogo di prodotti.
  2. Seguendo le dovute indicazioni, i venditori inviano i loro prodotti al centro logistico di Amazon.
  3. Questi prodotti vengono pubblicati come “Gestito da Amazon” e ricevono il distintivo di Prime. 
  4. Amazon prepara e invia i prodotti acquistati online direttamente al domicilio dei clienti.
  5. Da Amazon viene fornita l’attenzione al cliente nella lingua locale e gestito qualsiasi incidente, reso o rimborso, nei casi in cui è necessario.

La decisione di implementare il sistema di logistica di Amazon dipenderà dalle necessità dell’impresa e dai suoi obiettivi nel medio e lungo termine. Per valutare la sua idoneità, si deve realizzare un’analisi dettagliata delle risorse dell’azienda e della sua distribuzione. In Minderest contiamo su strumenti di analisi dei canali di distribuzione con cui ottenere informazioni di qualità e semplificare il processo decisionale. Richiedi qui una demo.


Angela de la Vieja
Content Manager
Prova una demo

Un software leader nel monitoraggio dei prezzi della concorrenza 24/7 per distributori e produttori