Come fissare i tuoi prezzi dopo le offerte del mese di Novembre

Richiedi una demo

Dopo il Black Friday e il Cyber Monday, Novembre termina e gli e-commerce devono rivedere la loro strategia di pricing e prepararsi per la campagna di Natale. Devono lasciarsi alle spalle le offerte e ristrutturare i prezzi del loro catalogo secondo i loro obiettivi di mercato, con il fine di aumentare i loro introiti. Inoltre, con la chiusura dell’anno fiscale tanto vicina, un aumento delle vendite durante il mese di Dicembre permetterà agli e-commerce di arrivare al 2021 con un bilancio positivo. Per riuscirci, noi di Minderest ti consigliamo di dotarti di un efficace strumento di repricing e seguire questi consigli dei nostri esperti:

Analizza il volume di vendite del tuo e-commerce a Novembre


Come primo passo, ti consigliamo di analizzare dettagliatamente i risultati ottenuti a Novembre con le diverse azioni messe in atto. Dal dipartimento di marketing e pricing si devono rivedere tanto la domanda e il volume delle vendite, quanto il ritorno dell’investimento sulle campagne lanciate per acquisire clienti. In base a questi risultati, potremo iniziare a prendere delle decisioni in merito alla prossima operazione di determinazione dei prezzi.

Allo stesso tempo, devi rivedere il tuo stock e il funzionamento dei tuoi canali di distribuzione durante i grandi eventi di Novembre. Nel caso in cui i tempi di distribuzione non siano stati ottimali, si possono ancora migliorare in vista del Natale, date nelle quali gli e-commerce competono con giganti come Amazon, che può garantire consegne il giorno successivo all’acquisto. L’unificazione di tutti questi dati in una suite di pricing permetterà ai retailers di accelerare il processo decisionale, ottimizzando così il funzionamento dell’impresa.

Prezzi dopo novembre

Scegli la strategia dei prezzi più adeguata

Dopo l’analisi, è essenziale definire una strategia di pricing adeguata. Il nostro consiglio è evitare le tecniche dei prezzi bassi e optare per prezzi competitivi, dato che la domanda dei prodotti aumenterà in maniera considerevole. La sfida in questa situazione è offrire prodotti di qualità migliore della concorrenza e attirare l’attenzione dei clienti potenziali. Per questo possiamo impiegare:

  • Prezzi basati sulla concorrenza
  • Prezzi gonfiati o price skimming
  • Prezzi psicologici
  • Prezzi per pack o bundle pricing

Prezzi basati sulla concorrenza

Prezzi simili a quelli della concorrenza con i quali attrarre il tuo target verso il tuo marchio. Una tattica che comporta un basso rischio e con la quale mantenere il tuo margine di profitti. Sono efficaci soprattutto nei mercati con una domanda elastica.

Prezzi gonfiati o price skimming

Prezzi più alti della media che possiamo applicare a prodotti esclusivi, di unità limitate e usciti sul mercato da poco. Le collezioni di Natale di abbigliamento o calzature, vendute a un costo superiore, ne sono un chiaro esempio.

Prezzi psicologici

I prezzi psicologici giocano con la percezione e l’emozione degli utenti. In una situazione tanto competitiva, tattiche come optare per prezzi arrotondati o cifre dispari può fare la differenza. Si includono in questa strategia i prezzi di prestigio, applicati a prodotti considerati di lusso.

Prezzi per pack o bundle pricing

Consistono nell’offrire un prezzo diverso per l’acquisto di vari articoli simili o complementari. Oltre a offrire al cliente un valore aggiunto, per anticipare le sue necessità, incoraggiamo l’acquisto dei regali di Natale.

Per ottimizzare le vendite del tuo e-commerce, una qualsiasi delle strategie proposte deve andare mano nella mano con un monitoraggio continuo dei prezzi della concorrenza. Conoscere i prezzi delle imprese del settore ti permetterà di anticipare i cambiamenti del mercato. Per realizzare questo lavoro di monitoraggio possiamo contare su strumenti automatizzati di monitoraggio dei prezzi dei competitor che restituiscono risultati in tempo reale e con una precisione maggiore.

Richiedi qui una demo.

Angela de la Vieja
Content Manager
Richiedi una demo

Un software leader nel monitoraggio dei prezzi della concorrenza 24/7 per distributori e produttori