Amazon Seller e Amazon Vendor: quale scegliere

Richiedi una demo

Amazon Seller e Amazon Vendor sono le due opzioni di vendita che questo marketplace mette a disposizione degli e-commerce che vogliono vendere nella sua piattaforma. In linea generale, sono caratterizzate dal fatto che, con il sistema Amazon Seller, l’e-commerce è il padrone dei suoi prodotti e li vende direttamente ai clienti mediante il marketplace. Al contrario, con l’opzione Amazon Vendor, l’e-commerce diventa fornitore di Amazon; in altre parole, vende i suoi prodotti al gigante americano, che li rivende ai clienti. La scelta dell’uno o dell’altro sarà segnata dai requisiti dello stesso Amazon, dalla tua strategia di pricing e dagli obiettivi della tua impresa. Noi di Minderest vogliamo spiegarti le differenze principali e i pro e contro di entrambe le opzioni di vendita.


Differenze fra i sistemi Amazon Seller e Amazon Vendor

1.- Gestione logistica

Gli e-commerce inclusi nel sistema Amazon Seller devono continuare a gestire la spedizione dei prodotti, il sistema logistico e l’attenzione al cliente. A seconda delle necessità di ciascun marchio, potrai optare per un modello FBA o FBM, decidendo così se cedere o meno la logistica e le consegne dei prodotti ad Amazon. Tuttavia, solo la logistica.

Con il sistema Amazon Vendor, il marchio vende i suoi prodotti ad Amazon in modo periodico, al prezzo accordato, e si dimentica del resto. Si tratta di una transazione BTB con il marketplace, dove non è necessario realizzare altri procedimenti. I prodotti passano a essere di Amazon, che si fa carico di venderli agli utenti.

2.- Controllo del prezzo dei prodotti

D’altra parte, se gli e-commerce con il sistema Amazon Seller hanno un’autonomia maggiore e possono modificare i prezzi dei loro prodotti in base alla domanda o ai prezzi dei competitor, i marchi che scelgono Amazon Vendor sono più limitati. Amazon paga il totale degli articoli che compra e sceglie il prezzo di vendita finale, motivo per cui le entrate dell’e-commerce saranno sempre uguali, sebbene una domanda poco elastica favorisca un aumento del prezzo.

Amazon Seller e Amazon Vendor

Amazon Seller e Amazon Vendor

Vantaggi e svantaggi di Amazon Seller e Amazon Vendor

Il vantaggio principale del sistema Amazon Seller è che il suo accesso è semplice e le imprese possono registrarsi e cancellarsi quando vogliono. Si tratta di un meccanismo che contribuisce alla crescita delle piccole imprese e le aiuta a ottimizzare le loro vendite. Dal lato opposto, troviamo che per accedere al sistema Amazon Vendor – gli e-commerce devono ricevere prima un invito da parte del marketplace in base al loro prestigio e volume di vendite, così come rispettare delle condizioni di accesso minime.

Inoltre, troviamo i seguenti pro e contro:

 

Vantaggi 

Svantaggi

Amazon Seller 

Vendite in qualsiasi mercato internazionale gestito da Amazon. 

Obbligo di rispettare le condizioni di Amazon in quanto a tempi di consegna e attenzione al cliente. 

Annunci diretti a un volume di clienti potenziali maggiore. 

Costi economici: quota di iscrizione e commissione per vendita. 

Aumento dei profitti. 

Gli e-commerce competono con lo stesso Amazon. 

Amazon Vendor 

Maggiore fiducia da parte dei clienti nei prodotti, portando il marchio Amazon. 

L’immagine del marchio del fornitore resta in secondo piano. 

Accesso a strumenti pubblicitari potenti all’interno del marketplace

L’e-commerce deve avere la capacità di rispondere alla domanda di Amazon. 

Accesso agli utenti iscritti ad Amazon Prime. 

L’e-commerce non ha alcun tipo di relazione con il suo buyer persona.

Ciò che entrambi i sistemi condividono è che pretendono che gli e-commerce rispettino degli impegni e delle tariffe. Per questo, prima di decidere di vendere mediante uno di questi, che sia mediante Seller perché desideri aumentare le tue vendite o mediante Vendor perché Amazon ti considera un marchio che gode di una buona reputazione e che ha una certa portata, analizza le strategia dei tuoi competitor e fissa i prezzi più adeguati per i tuoi prodotti all’interno o per il marketplace. Per questo, puoi dotarti di strumenti di monitoraggio dei prezzi su Amazon. Software molto utili data la velocità estrema con la quale cambia il prezzo dei prodotti in questa piattaforma.

Richiedi qui una demo.

Angela de la Vieja
Content Manager
Richiedi una demo

Un software leader nel monitoraggio dei prezzi della concorrenza 24/7 per distributori e produttori