Inflazione: tieni sotto controllo i tuoi prezzi con i dati

Richiedi una demo

L’incremento della domanda avvenuto dopo il lockdown causato dal COVID-19 e i ritardi nella supply chain, tra le altre cose, stanno portando a un aumento dell’inflazione. L’incremento dei prezzi delle materie prime, dei prezzi dei fornitori e quello dei prodotti di vendita diretta al pubblico ne sono la diretta conseguenza. L’inflazione può anche portare a scarsità di determinati articoli dovuta all’incremento dei costi di trasporto e stoccaggio.

Anche se l’altrettanto aumento dei prezzi può sembrare la risposta più ovvia per un e-commerce, in realtà tutto ciò può essere controproducente. Un aumento indiscriminato dei prezzi può infatti portare alla perdita di clienti e alla rovina dell’immagine del brand. Per questo è importante contare su informazioni dettagliate del mercato e adattare in maniera coerente la propria strategia dei prezzi all’attuale situazione. Da Minderest vogliamo darti alcuni consigli per far funzionare al meglio il tuo negozio o brand in questo contesto di maggiore instabilità.


I prodotti che stanno subendo maggiore inflazione

Tra la fine del 2021 e questi primi mesi del 2022 i prodotti che stanno avendo un maggior aumento dei prezzi sono:

  • Prodotti di consumo di base: alimenti, bibite e prodotti per la casa. 
  • Beni di consumo: elettrodomestici, prodotti elettronici come cellulari, tablet o auto, soprattutto per la scarsità dei pezzi e delle materie prime. 

Se la tua azienda appartiene a uno di questi settori o se hai percepito un incremento dei tuoi costi, puoi migliorare le tue prestazioni seguendo i passaggi qui sotto descritti.

Adatta il tuo e-commerce o brand per affrontare all’inflazione

1.- Valuta e modifica la tua strategia dei prezzi

Come menzionato prima, un aumento esponenziale dei prezzi può ripercuotersi negativamente sull’azienda. Puoi comunque prendere in considerazione piccoli aumenti partendo da un rigoroso studio della domanda e del comportamento del tuo buyer persona. Uno degli aspetti chiave sarà l’aumento del valore di quei prodotti di fascia alta destinati a un pubblico meno sensibile al prezzo. In questo modo puoi mantenere il tuo margine dei profitti anche se il costo di produzione aumenta. Se non hai questo tipo di articoli, potrebbe essere il momento giusto per creare e lanciare una nuova collezione di prodotti di maggior qualità e prezzo.

Affinché qualsiasi strategia di pricing sia un successo, è però essenziale avere informazioni vere sui prezzi della concorrenza. Questo perché, se la differenza dei prezzi è troppo alta, gli utenti possono decidere di comprare dai competitor, quindi potresti perdere un certo volume di clienti a medio e lungo termine. 

2.- Rinforza la tua strategia per attirare i clienti 

Partendo da un rigoroso studio sui dati dei tuoi clienti puoi anche programmare nuove azioni per generare leads con cui incrementare il traffico al tuo sito e, in maniera indiretta, il tuo tasso di conversione. Puoi progettare campagne di marketing più attraenti per arrivare a un nuovo pubblico, per esempio tramite i social network se vuoi arrivare ai giovani. I social network e i canali digitali si sono dimostrati capaci di generare un maggior ritorno degli investimenti rispetto ai formati pubblicitari convenzionali, come la pubblicità in televisione.

3.- Cerca nuovi fornitori

Infine, studia i prezzi e le tempistiche di nuovi fornitori per valutare possibili cambiamenti nel funzionamento della tua azienda. Una revisione strategica può aiutare a identificare altri fornitori con più servizi e prezzi adattati alle tue esigenze. 

Un modo efficace di iniziare questo adattamento aziendale alle variazioni di mercato è avere un efficiente strumento di pricing con cui analizzare e gestire un ampio volume di dati propri e della concorrenza. Un software automatizzato che semplifichi il processo decisionale secondo le condizioni dell’offerta e della domanda. Nell’insieme, l’applicazione di soluzioni tecnologiche può aiutare a creare modelli operativi più efficienti e redditizi, che possono contribuire alla crescita aziendale.

Richiedi una demo

Un software leader nel monitoraggio dei prezzi della concorrenza 24/7 per distributori e produttori