Il tuo e-commerce è pronto per Natale 2021?

Richiedi una demo

Il periodo di Natale è un appuntamento chiave per aumentare le vendite del tuo e-commerce, ma devi poter contare su una strategia adeguata per ottenere il massimo profitto. Devi considerare che le vendite di Natale cominciano ogni anno prima del precedente e che un alto volume di consumatori realizzano i loro acquisti online. Nel 2020 le vendite online nel mese di dicembre sono aumentate concretamente di circa il 50% in tutto il mondo. A questo si aggiungono i possibili problemi di carenza e consegna della merce che si stima influenzeranno la campagna natalizia 2021. Per questo è importante cominciare a preparare l’e-commerce dai mesi precedenti e progettare un’adeguata strategia dei prezzi con cui attirare l’attenzione degli utenti. Da Minderest ti spieghiamo i fattori da dover tenere in considerazione per farti trovare preparato per le feste natalizie. 

Come punto di partenza è interessante sapere che, secondo quanto raccolto da Google nella sua Guida per retailer 2021, nel quarto trimestre del 2020 le ricerche relative agli acquisti si sono triplicate. Un indicatore che il traffico verso il tuo e-commerce può essere notevolmente maggiore in questo periodo dell’anno e che sottolinea l’importanza del poter contare su mezzi tecnici necessari e su una buona campagna di acquisizione. Iniziamo da quest’ultima e dall’importanza dei prezzi.


Modifica la tua strategia dei prezzi per aumentare le vendite di Natale 

Nella tua strategia di acquisizione di utenti negli appuntamenti natalizi devi poter contare su prezzi allettanti che li attirino al tuo e-commerce e accelerino la loro decisione finale di acquisto. Tra le tecniche di pricing più efficaci si evidenziano:

  • Il lancio di campagne di sconti personalizzati diretti a target specifici. 
  • La creazione di promozioni esclusive per le feste natalizie: 2x1, sconti sulla seconda unità, ecc.
  • La modifica delle condizioni di invio, offrendo la spedizione gratuita agli utenti solo nel mese di dicembre.
  • L’implementazione di programmi di ricompense per gli acquisti ai clienti più fedeli al marchio.

Tutte queste azioni devono essere promozionate agli utenti per favorire il loro accesso al sito. Puoi utilizzare l’email marketing e i social network, con post sia organici che a pagamento. Dedica il tempo a progettare queste campagne di marketing per farle essere più interessanti possibile, visto che anche i tuoi competitor cercheranno di aumentare il proprio traffico e il loro tasso di conversione.

Insieme a questi richiami, a livello interno fai una revisione dei prezzi del tuo catalogo e del volume di acquisto e identifica a quali prodotti puoi effettuare una modifica dell’importo per ottenere maggiori profitti senza influire negativamente sulla domanda. In questo modo puoi compensare lo sconto sul prezzo applicato ad altri articoli. Puoi farti aiutare da strumenti automatizzati di repricing per ottimizzare questo processo.

Altre azioni da implementare nel tuo e-commerce nel periodo natalizio

Altre azioni da implementare nel tuo e-commerce nel periodo natalizio 

Oltre ai prezzi, anche la stessa immagine del negozio online e l’esperienza di acquisto degli utenti condizionano le loro decisioni finali di acquisto. Ancora di più quando cercano un regalo ideale. In questo senso puoi valutare l’attuazione delle seguenti azioni o migliorie: 

  • Verificare che a livello tecnico il sito sia capace di supportare un volume di traffico maggiore. 
  • Ottimizzare l’e-commerce per il suo buon funzionamento sui dispositivi mobili.
  • Decorare il sito con motivi natalizi. 
  • Creare una sezione dedicata ai regali dove dare consigli ai clienti secondo le loro esigenze. Puoi prendere ispirazione dalla guida ai regali di Amazon. 
  • Migliorare l’esperienza di acquisto tramite la semplificazione del check out e l’attivazione di nuovi metodi di pagamento. 
  • Rinforzare il servizio di assistenza al cliente.

Se è possibile, approfitta dello slancio natalizio per ampliare il tuo catalogo con nuovi prodotti o nuove collezioni esclusive che generino una maggior sensazione di urgenza nei consumatori. Questo sempre tenendo in considerazione lo stock che hai a disposizione, che deve essere sufficiente per poter rispondere all’aumento della domanda in attesa delle feste natalizie. È altresì importante monitorare i prezzi della concorrenza per essere consapevoli di ciò che viene offerto agli utenti e poter anticipare le mosse tattiche, visto che il Natale rappresenta un periodo molto competitivo tra le diverse aziende di ogni settore. Affidati a software per il monitoraggio dei prezzi per ottimizzare la tua produttività.

Richiedi una demo

Un software leader nel monitoraggio dei prezzi della concorrenza 24/7 per distributori e produttori