Quanti prodotti ha Amazon.com?

Tutti sanno che Amazon è uno degli e-commerce più grandi al mondo, ma quanto è grande davvero? Inizieremo spiegando l’origine del nome "Amazon", che senza dubbio fa riferimento alle sue immense dimensioni. Amazon deve il suo nome al fiume ‘Rio delle Amazzoni’, situato in Sud America (Río Amazonas in spagnolo), dato che questo famoso fiume, oltre a essere il più ampio al mondo, è anche 10 volte più grande del suo... + leggi di più



Come evitare errori nel monitoraggio dei prezzi?

Gli studi sugli e-commerce a livello globale continuano a parlare del fenomeno del ‘boom dell’e-commerce’ con cifre di vendita che non smettono di crescere, nuovi competitor che compaiono sul mercato e utenti sempre più abili nel comparare i prezzi. Basta guardare a un qualsiasi studio, come quello effettuato da Credit Suise all’inizio dell’anno, Many e-Commerce Opportunities Ahead in Emerging Markets, per verificarlo. La vendita online non... + leggi di più



Cos’è il repricing e quando devo applicarlo?

Il repricing non è altro che l’effetto di applicare le tecniche di dynamic pricing al prezzo di un prodotto o servizio. In concreto, repricing fa riferimento al cambiamento o all’aggiornamento di un prezzo che è stato precedentemente determinato da un algoritmo di dynamic pricing. Quando è opportuno adottare il repricing? La risposta è in quei mercati ad alta competitività e/o in quei settori dove il prezzo gioca un ruolo molto importante per il... + leggi di più



Price Matching, cos’è?

È frequente trovare questo termine negli shop online ma cosa significa? Molti e-commerce, davanti all’impossibilità di proporre sempre il prezzo più basso sul mercato, offrono l’opportunità ai loro clienti di migliorare il prezzo se trovano un competitor più economico che lo commercializza. In questo modo, si ottengono due risultati: da una parte guadagnarsi una vendita per quei clienti sensibili al prezzo e dall’altra ottenere una fonte d... + leggi di più



Cos’è un PIM o Product Information Management?

Sin dagli esordi dell’e-commerce, gli strumenti di gestione sono stati molto importanti per diventare efficienti ma, ai giorni d’oggi, sono diventati imprescindibili. Gli e-commerce di oggi devono alimentare molteplici canali di vendita per offrire un’esperienza di acquisto distintiva, devono affrontare espansioni internazionali per poter crescere e devono conoscere e comprendere bene gli utenti esigenti e in continuo cambiamento per presentare loro prodotti attraenti.... + leggi di più



Pages